Diamo una famiglia a chi non ce l'ha. Ci stai?

ITA  | ENG

Fattoria didattica: agricoltura alla ribalta

Posted by: In: Le nostre attività 02 Jul 2014 Comments: 0


Superata l’enfasi della meccanizzazione dell’agricoltura, oggi si è più propensi ad un ritorno alle origini, dove la terra viene lavorata con metodi tradizionali e naturali. Noi del Pungiglione pensiamo che sia importante imparare a conoscere e rispettare la natura e i suoi cicli fin da piccoli, ma come fare ad insegnare ai vostri figli come si coltiva un orto se vivete in città o se molto semplicemente non ne avete il tempo?

Per avvicinare i ragazzi alla natura il Pungiglione ha pensato di organizzare, spesso in collaborazione con le scuole, la cosiddetta fattoria didattica, cioè intere giornate in cui i giovani possono trascorrere il loro tempo all’interno nostra azienda agricola seguiti dai nostri esperti, che spiegheranno loro il funzionamento di tutte le attività agricole. Ma la visita non si limita ad una mera (e forse noiosa) spiegazione dei processi di lavorazione della terra e dei nostri prodotti; il nostro motto infatti è IMPARARE FACENDO, per cui ci preoccupiamo di organizzare molte attività in cui i visitatori possano imparare divertendosi. Ai ragazzi verrà data la possibilità di trascorrere una magnifica giornata all’aperto, in una struttura attrezzata e controllata, per imparare giocando. Oltre alle attività di ricreazione è possibile fare un’ottima merenda coi prodotti del Pungiglione e anche qualche acquisto biologico da portare a casa.

La fattoria didattica è insomma un’esperienza formativa a tutti gli effetti, in cui i giovani avranno la possibilità di stare a contatto con la natura, cosicché possano avere i mezzi per conoscerla e capirla, nel pieno rispetto di tutte le normative di sicurezza vigenti. All’interno della struttura sarà presente personale addestrato al primo soccorso e tutte le attività vengono concordate anticipatamente, per garantire un divertimento in piena sicurezza.

Sorry, the comment form is closed at this time.