Diamo una famiglia a chi non ce l'ha. Ci stai?

ITA  | ENG

Il buon miele inizia dal polline

Posted by: In: Le nostre attività 10 Jul 2014 Comments: 0


Vi siete mai chiesti da dove viene il polline che è stato utilizzato per fare il miele che mangiate?

In Italia è molto raro che qualcuno si preoccupi della sua provenienza o almeno così era fino a poco tempo fa. Oggi infatti anche il nostro paese sta muovendo i primi passi ed inizia ad avere una discreta produzione di polline controllato; risaltando le specifiche e le qualità dei pollini monoflorali, si è creato uno spazio su un mercato dominato quasi interamente da Spagna e Cina. Il cavallo di battaglia del Made in Italy è l’alta qualità di un prodotto fondamentale per la realizzazione di un buon miele.

Ma sapere da dove viene il polline non basta. Noi del Pungiglione cerchiamo di realizzare un miele che raggiunga la migliore qualità possibile, quindi prestiamo molta attenzione anche al processo di essicazione.

Perché è importante controllare questo processo? Perché con il più diffuso metodo dell’essicazione al sole, durante il quale il polline viene riscaldato, molte delle sue qualità più importanti vengono perse.

Come è possibile “seccare a freddo”? Semplicemente deumidificando, utilizzando dei deumidificatori d’ambiente, gli stessi che vengono comunemente utilizzati per il miele. Questo metodo garantisce un miele con qualità organolettiche decisamente apprezzabili, nettamente distinto da quello cino-spagnolo. Il principale problema derivante dalla deumidificazione è quello di capire quando il polline ha raggiunto il livello ideale di disidratazione, anche perché questa procedura viene condizionata dal livello di umidità dell’ambiente.

Entra qui in gioco un apposito apparecchio, ideato sui monti della Valle Varaita, in grado di portare il polline ad un livello di disidratazione ottimale, utilizzando il principio fisico del frigorifero: raffreddando e successivamente riscaldando l’aria se ne sottrae l’umidità, pertanto il polline asciuga senza venire riscaldato e mantiene completamente intatte tutte le sue qualità, garantendo la produzione di un miele eccellente.

Sorry, the comment form is closed at this time.